Regione Piemonte - Ambiente

In questa pagina:

La data corrente
Lunedì, 21 Aprile 2014
Versioni alternative:

Torna alla home page della Regione Piemonte [1]


Acquisto di autobus ad alimentazione elettrica destinati al trasporto pubblico locale

Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 4-7351 del 2 Aprile 2014, pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 2 al B.U. n. 15 del 10 aprile 2014, sono stati individuati i criteri per la concessione dei contributi per il miglioramento della qualità dell’aria attraverso interventi di ammodernamento del trasporto pubblico locale.
Il progetto prevede di destinare le risorse statali assegnate alla Regione Piemonte (Euro 13.469.652,37) all’acquisto di autobus ad alimentazione elettrica.
L’iniziativa è destinata alle Aziende che gestiscono il servizio di Trasporto pubblico locale nei Comuni nei quali sia stato rilevato un numero di superamenti del valore limite giornaliero per il PM10 (50μ/m3) maggiore di 35.
La disciplina dell’iniziativa, nel rispetto di tali criteri, sarà dettagliata in apposito bando.

La Regione Piemonte presenta il video "Non siamo irrecuperabili"

L’Assessorato Ambiente ha presentato il video "Non siamo irrecuperabili".
Si tratta di un breve documentario che attraverso i comportamenti di una famiglia “tipo” e una reale analisi dei materiali riciclabili ancora presenti nel rifiuto indifferenziato, evidenzia come una più corretta e attenta separazione delle varie tipologie di rifiuto possa portare a ridurre considerevolmente la quantità di rifiuto indifferenziato destinato alla discarica o all’incenerimento.
Guarda il video

6° Incontro Tecnico TRA CAMPAGNA E CITTÀ: UNA NUOVA ALLEANZA PER L'AGRICOLTURA

Giovedì 3 aprile ore 14.00 - International School of Turin - st. Pecetto, 34 Chieri
L’agricoltura periurbana: istituzioni, associazioni di categoria, agricoltori e imprese che completano le filiere agricole più innovative, come quelle della chimica verde, dei materiali per la bioedilizia, del tessile e delle agroenergie, provano a delineare un nuovo modello di continuità tra città e spazio rurale. Tra le attività produttive umane l’agricoltura è quella che sembra armonizzarsi, con maggiore continuità, con la natura e il paesaggio, ma, se pensata in un’ottica multifunzionale, dispone anche di un potenziale economico che potrebbe contribuire significativamente ad uscire dalla crisi.

Scarica il programma - Segui l'evento in diretta streaming su Youtube

Riciclo Garantito

Si rende disponibile una sintesi dei risultati dell’indagine permanente “Riciclo Garantito” riferita all’anno 2011.
Per ulteriori approfondimenti consultare la sezione Rifiuti

GREEN ECONOMY FUORI DALLA NICCHIA!” L’innovazione e la conoscenza fattori primari dello sviluppo.

WORK SHOP, Pinerolo, 1 aprile 2014
Il progetto, finanziato dalla Regione Piemonte Assessorato all’Ambiente per l’anno 2014, nasce dalla collaborazione tra Pracatinat s.c.p.a., il Liceo G.F. Porporato, I.I.S. M. Buniva e l’ACEA - Industriale Pinerolese e Ambiente – in risposta alla richiesta della Regione Piemonte di produrre, sul territorio, cambiamenti culturali e sviluppo di competenze nel campo della green economy, dando valenza sistemica al rapporto tra la scuola e il mondo del lavoro . L’ambizione è che questo progetto: a) alimenti circuiti virtuosi e ricadute sulle dinamiche di territorio; b) sia la base per costruire opportunità all’interno della programmazione europea e in altri campi di progettualità e sviluppo.
Scarica il programma

Agevolazioni per la realizzazione di interventi di risparmio energetico negli edifici esistenti

il bando prevede la concessione di contributi per interventi di manutenzione e ristrutturazione finalizzati alla riqualificazione energetica di impianti ed edifici esistenti sul territorio piemontese.
Possono accedere al bando i soggetti pubblici e privati proprietari degli edifici (o titolari di diverso diritto reale o di godimento), amministratori condominiali, imprese o società di gestione energetica (ESCO).

Le domande dovranno essere inviate per via telematica a Finpiemonte compilando il modulo reperibile su http://www.finpiemonte.it/attivita/finanziamenti.aspx

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L'ADOZIONE COORDINATA E CONGIUNTA DI MISURE PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA' DELL'ARIA NEL BACINO PADANO

In data 19/12/2013 è stato sottoscritto tra i Ministeri Ambiente, Sviluppo Economico, Trasporti, Agricoltura e Salute e le Regioni e le Province Autonome del bacino padano, un accordo per individuare delle misure atte al miglioramento della qualità dell’aria in tutto il territorio della pianura padana.
L’accordo prevede l’istituzione di tavoli di lavoro su argomenti specifici che entro sei mesi produrranno delle linee guida di cui dovranno tenere conto i piani di qualità dell’aria delle singole Regioni e Province Autonome.

GAIA SIAMO NOI

Bando di Concorso per la creazione di un videoclip sul rapporto Giovani-Ambiente-Green Economy
La Regione Piemonte - in partnership con Pracatinat s.c.p.a e Salone Internazionale del Libro di Torino , e in collaborazione con il MIUR - Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, Cinemambiente e De Agostini - lancia un concorso (a.s. scolastico 2013-14) per la creazione di un videoclip sul rapporto giovani-ambiente-green economy rivolto alle scuole secondarie di primo grado e al biennio delle scuole secondarie di secondo grado.
http://www.regione.piemonte.it/ambiente/tutela_amb/index.htm


Nuove scadenze per le emissioni degli impianti termici

La Regione ha prorogato dal 1° settembre 2013 al 31 dicembre 2014 il termine entro il quale sarà necessario adeguare gli impianti termici alimentati a metano, gpl e gasolio, oltre a prevedere uno slittamento della deroga relativa al riferimento al valore limite di 120 mg/kWht anziché 80. D.G.R. 2 Agosto 2013, n. 78-6280.

Linee guida regionali su sistemi di termoregolazione e contabilizzazione di calore sugli impianti termici centralizzati

La Regione Piemonte, di concerto con gli Ordini e Collegi professionali e con le diverse associazioni di categoria interessate, ha elaborato un documento contenente delle linee guida tecniche utili per l’esecuzione di una corretta progettazione e installazione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione di calore sugli impianti termici centralizzati

Aperto il bando per il risparmio energetico

E’ stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione l’edizione 2013 del bando sul risparmio energetico che prevede la concessione di contributi per interventi di manutenzione e ristrutturazione finalizzati alla riqualificazione energetica di impianti ed edifici esistenti sul territorio piemontese.
Possono accedere al bando i soggetti pubblici e privati proprietari degli edifici (o titolari di diverso diritto reale o di godimento), amministratori condominiali, imprese o società di gestione energetica (ESCO).
Le domande dovranno essere inviate per via telematica a Finpiemonte dal 25 marzo 2013, compilando il modulo reperibile su http://www.finpiemonte.it/attivita/finanziamenti.aspx


Servizio a cura della Direzione 10 Ambiente