Regione Piemonte - Agricoltura - Viticoltura ed enologia

In questa pagina:



Vitigni autorizzati in Piemonte

Varietà di vite idonee alla coltivazione in Piemonte

Il regolamento (CE) n.1493/1999 all'art.19 definisce che gli Stati membri devono costituire l'elenco delle varietà di vite atte alla coltivazione sul proprio territorio.
Per l'Italia, con la modifica al titolo V della Costituzione, sono le Regioni gli enti competenti a legiferare in materia.
La classificazione delle varietà di viti per uve da vino è stata attuata dalle Regioni e dalle Province autonome sulla base delle linee guida contenute nell'accordo del 25 luglio 2002 in materia di classificazione delle varietà di vite.
In questa sezione dell'Osservatorio Viticolo Piemontese troverete l'elenco aggiornato delle varietà coltivabili sul territorio regionale e la normativa interessata.