Regione Piemonte - Agricoltura - Viticoltura ed enologia

In questa pagina:



Dichiarazioni vitivinicole

Dichiarazione di vendemmia e produzione dei vini e dei mosti e della rivendicazione delle produzioni a DO in Piemonte

La dichiarazione unica che accorpa la dichiarazione di rivendicazione delle produzioni a DO (Denominazione di Origine) e la dichiarazione di vendemmia e produzione, ai sensi del decreto legislativo 61/2010, deve essere presentata esclusivamente per via telematica sul Sistema Informativo Agricolo regionale (SIAP) dal produttore o tramite il CAA delegato alla tenuta del fascicolo aziendale inerente alle superfici vitate.

Il servizio di predisposizione è aperto a partire dal 1° agosto e

  • fino al 15 novembre di ogni anno per la dichiarazione di vendemmia;
  • fino al 15 dicembre di ogni anno per la dichiarazione di produzione.

Per la sola campagna 2017/2018, il termine per la presentazione della dichiarazione di vendemmia è prorogato al 15 dicembre 2017 con DD n. 1151 del 15/11/2017

Il Decreto Ministeriale n. 5811 del 26/10/2015 è l'atto relativo alle disposizioni nazionali di attuazione del regolamento (CE) n 436/2009 della Commissione del 26 maggio 2009 inerenti le dichiarazioni di vendemmia e di produzione vinicola.

Circolare Agea n. 79257 - Istruzioni applicative generali | Modello di registro carico e scarico

DD n.1061 del 27/10/2017 - Dichiarazione di vendemmia e produzione 2017 | Allegato 1 - Istruzioni per la dichiarazione di vendemmia, produzione e rivendicazione 2017

Circolare Agea n.14379 - Rettifica delle dichiarazioni di vendemmia e di produzione 2017-2018

DD n. 266 del 23/02/2018 - Modalità di rettifica delle dichiarazioni di vendemmia e di produzione e della rivendicazione delle produzioni a D.O. per la campagna 2017-2018

Dichiarazione di giacenza

La dichiarazione di giacenza dei vini e dei mosti, ai sensi del regolamento delegato (UE) 2018/273 e del regolamento di esecuzione (UE) 2018/274, deve essere presentata esclusivamente per via telematica sul Sistema Informativo Agricolo Piemontese (SIAP) da parte dei soggetti interessati che hanno la residenza, se persone fisiche, o la sede legale, se persone giuridiche, nel territorio della Regione Piemonte.

I soggetti interessati che detengono un registro telematico di cantina possono presentare la dichiarazione di giacenza utilizzando le informazioni presenti nei registri stessi: le aziende vitivinicole possono quindi quindi predisporre la dichiarazione partendo dai saldi contabili del registro telematico al 31 luglio oppure continuare ad utilizzare le ordinarie modalità di compilazione.

La dichiarazione dovrà essere compilata e inviata entro il 10 settembre di ogni anno (i dati da inserire sono quelli relativi alle giacenze al 31 luglio ).

Normativa


Settore Produzioni agrarie e zootecniche
C.so Stati Uniti, 21 - 10128 Torino
PEC: produzioni.agrarie@cert.regione.piemonte.it
Tel. : +39.11.4321471
Tel. : +39.11.4324323