Regione Piemonte - Agricoltura - Viticoltura ed enologia

In questa pagina:



Viticoltura ed enologia

Archivio 

In evidenza

Introduzione

Viti Il Piemonte è terra di qualità con oltre l’80% della produzione enologica piemontese costituita da vini a De-nomina di origine, infatti abbiamo 18 vini a DOCG e 42 DOC (su 73 DOCG e 332 DOC nazionali), il più altonumero tra le Regioni, derivanti da una ventina di vitigni autoctoni storici, tra i quali Arneis, Cortese, Erbaluce,Favorita, Moscato Bianco, Barbera, Bonarda, Brachetto, Dolcetto, Freisa, Grignolino, Malvasia, Nebbiolo, Ru-chè, Pelaverga.

La Regione Piemonte ha attivato in questi anni, a sostegno del mondo vitivinicolo, le misure dell’OCM (Or-ganizzazione di mercato vitivinicolo) che sostiene gli investimenti, la ristrutturazione e la promozione deivini nei mercati extra Ue e il PSR 2014-2020 che sostiene gli investimenti nelle aziende agricole, dei giovaniagricoltori e investimenti a favore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli nonché ilsostegno alle attività di informazione e promozione a favore delle produzioni di qualità.

Dal giugno 2014 inoltre, i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono iscritti alla lista del Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO.

Contatti:
Settore Produzioni agrarie e zootecniche
C.so Stati Uniti, 21 - 10128 Torino
Tel. 011.4321471
PEC: produzioni.agricole@cert.regione.piemonte.it