Regione Piemonte - Agricoltura - Viticoltura ed enologia

In questa pagina:



Promozione, valorizzazione e tutela della qualità

Introduzione

Le produzioni agroalimentari piemontesi, per le loro forti caratteristiche peculiari e di qualità, per la loro storia, per il loro profondo legame con i rispettivi territori di coltivazione e lavorazione, presentano un alto valore aggiunto e contribuiscono a far crescere l’immagine e l’accoglienza del Piemonte.

Tali importanti elementi che distinguono il settore agricolo e agroalimentare piemontese sono anche il frutto di una intensa e costante attività di tutela, valorizzazione, promozione svolta dalla Regione e da tutto il sistema istituzionale e delle organizzazioni dei produttori.

Il lavoro della Direzione Agricoltura per dare continuità e rafforzare le politiche e le azioni per la qualità agricola, agroalimentare, zootecnica del Piemonte si basa su una serie di azioni che mirano in particolare:

  • alla diffusione dei sistemi di qualità delle produzioni e dei processi produttivi;
  • allo sviluppo delle Denominazioni di Origine, delle Certificazioni, dei Marchi, della Etichettatura, per la tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti e per contribuire a rafforzare la sicurezza alimentare.
  • alla tutela e valorizzazione del paesaggio agrario e rurale, le azioni agroambientali, ecocompatibili e sostenibili;
  • alla tutela e valorizzazione della biodiversità delle cultivar vegetali e delle razze animali, in particolare quelle autoctone, e il benessere degli animali da allevamento.

Referenti:
Settore Programmazione e valorizzazione del sistema agroalimentare
Email: tutelagri@regione.piemonte.it