Regione Piemonte - Agricoltura - Direttiva Nitrati

In questa pagina:



Direttiva Nitrati

In evidenza

01/11/2017 - In Zona Vulnerabile riprende la gestione della sospensione invernale degli spandimenti tramite bollettini bisettimanali. Il bollettino riguarda la distribuzione nei mesi di novembre e febbraio dei soli liquami zootecnici e digestati classificati reflui distribuiti sui terreni con coltura in atto oppure con residui colturali, mentre è in ogni caso vietato l'utilizzo agronomico dal 1 dicembre al 31 gennaio. Consulta la tabella riassuntiva dei vincoli vigenti.

29/12/2016 - Disponibili le indicazioni operative per l'utilizzo agronomico degli effluenti di allevamento in deroga alla Direttiva Nitrati per il quadriennio 2016-2019, nonché il modello della dichiarazione di adesione.

26/06/2016 - Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea la Decisione C(2016) 1040 che concede al Piemonte una deroga alla Direttiva Nitrati per il quadriennio 2016-2019..

19/4/2016 - È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale (serie gen. n. 90, suppl. ord. n.9 del 18/4/2016) il nuovo Decreto 25 febbraio 2016 del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali concernente Criteri e norme tecniche generali per la disciplina regionale dell’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento e delle acque reflue, nonché per la produzione e l’utilizzazione agronomica del digestato.
Entra pertanto da oggi in vigore il DPGR n. 2/R del 02/03/2016 che modifica il Regolamento 10/R/2007, di cui per ora è disponibile un testo coordinato non ufficiale.

29/2/2016 - La Giunta ha approvato con dgr n. 19-2971 alcune modifiche al Regolamento regionale 10/R/2007, in recepimento del nuovo quadro normativo nazionale. Tali modifiche entreranno in vigore solo dopo l'entrata in vigore del DM 7/4/2006 modificato; ne sarà data notizia anche sul BUR.

17/12/2015 - Regolamento reg n. 10/R/2007. Gestione degli effluenti di allevamento in ambiente montano

08/10/2015 - Pubblicata la DGR n. 23-2193 del 5/10/2015 che fornisce le linee guida per la classificazione del digestato come sottoprodotto ai sensi dell'art. 184 bis, comma 1 del d.lgs. 152/2006 e per la sua utilizzazione agronomica.

05/06/2014 | Modificati i modelli di registro dei materiali in ingresso e in uscita agli impianti di digestione anaerobica per la produzione di biogas (DD n. 59 del 21/03/2014)

Pubblicata la DGR 23.02.09 n. 64-10874. Condizioni e modalità per l'utilizzo agronomico del materiale derivante dal trattamento di digestione anaerobica di materie fecali e altre sostanze naturali provenienti da attività agricola.