Regione Piemonte - Agricoltura - Avversità e calamità naturali

In questa pagina:



Avversità e calamità naturali

Presentazione

Il comparto agricolo è stato da sempre considerato un settore produttivo di primaria importanza a livello nazionale ed europeo, e la Regione Piemonte ha investito sullo stesso importanti risorse ritenendolo, grazie alla sua peculiarità, un settore strategico per lo sviluppo della regione stessa sia dal punto di vista economico che sociale. L’attività agricola, a differenza delle altre attività economiche, risulta però più soggetta alle difficoltà derivanti da eventi climatici avversi o da calamità naturali. Pertanto sia a livello nazionale che a livello locale la normativa ha previsto strumenti di difesa dei redditi agricoli dalle calamità naturali e dalle avversità atmosferiche.

A livello nazionale è previsto l'istituto del Fondo di solidarietà nazionale che ha l’obiettivo di garantire la stabilizzazione dei redditi delle imprese qualora avverse condizioni atmosferiche producano gravi danni alle produzioni agricole e zootecniche, alle strutture aziendali e alle infrastrutture.
Per il raggiungimento di dette finalità sono previsti, in via prioritaria, incentivi per favorire la stipula di contratti assicurativi.

Limitatamente ai rischi non assicurabili al mercato agevolato sono invece contemplati interventi compensativi dei danni per favorire la ripresa economica e produttiva delle imprese colpite da calamità naturali e da avversità atmosferiche e per il ripristino delle infrastrutture connesse all’attività agricola (strade interpoderali, acquedotti, canali irrigui e infrastrutture di bonifica) compatibilmente con le disponibilità di bilancio a livello statale destinate a coprire le esigenze primarie delle imprese. A livello regionale specifiche norme prevedono, in caso di calamità naturali, avversità atmosferiche e altri eventi imprevedibili che mettano in pericolo la redditività economica delle imprese agricole piemontesi o di un intero settore di produzione, l’attivazione degli interventi che si rendano necessari per il ripristino delle strutture aziendali e delle infrastrutture danneggiate, la prevenzione dei danni attraverso programmi regionali mirati, coerenti e sinergici con la normativa comunitaria e nazionale in materia.

Settore Calamità ed avversità naturali in agricoltura
Corso Stati Uniti, 21 - 10128 Torino
Tel: 011.4321501