Regione Piemonte - Agricoltura - Servizi di sviluppo agricolo

In questa pagina:



La programmazione regionale di ricerca, sperimentazione e dimostrazione agricola 2008 - 2014

La Regione Piemonte sostiene la ricerca agricola sulla base della legge regionale n. 63 del 12 ottobre 1978 e di una deliberazione della Giunta regionale che approva le disposizioni applicative (Programma regionale di ricerca, sperimentazione e dimostrazione agricola) per ogni triennio di programmazione.

Attualmente la Direzione regionale Agricoltura opera sulla base del Programma 2008-2010 approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 27-9074 del 1 luglio 2008 (modificata con la DGR n. 131-9455 del 1 agosto 2008 e prorogato con la DGR n. 31-2148 del 6 giugno 2011 e DGR n. 51-3652 del 28 marzo 2012) che stabilisce, tra l’altro:

  • le linee obiettivo, ovvero i temi sui quali la Regione Piemonte intende puntare la propria attenzione nel periodo 2008-2014;
  • le tipologie di attività finanziabili;
  • le tipologie organizzative della ricerca (bando per linee, bando per progetto, ecc.);
  • la composizione dei gruppi di ricerca;
  • le tipologie di spese ammissibili;
  • l’intensità del finanziamento regionale.

La Regione Piemonte promuove e sostiene inoltre progetti di interesse regionale nell'ambito di programmi coordinati e finanziati a livello internazionale, nazionale o interregionale nel rispetto delle linee obiettivo sulla ricerca.

Il Piemonte aderisce alla Rete interregionale per la ricerca agraria, forestale, acquacoltura e pesca, costituitasi spontaneamente alla fine del 1998 per creare un collegamento tra le regioni e porsi quale interfaccia organizzata sia del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MiPAAF) che del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca (MiUR). Scopo principale della rete era di contribuire alla definizione del Piano triennale della ricerca sul sistema agricolo (PNRSA) e dei suoi aggiornamenti, che sarebbero poi confluiti nel Piano nazionale triennale della ricerca (PNR).

 

Coordinamento dell'area ricerca
Comparto "ortoflorofrutticoltura": referente Luisa Ricci
luisa.ricci@regione.piemonte.it

Comparto "zootecnia e foraggicoltura": referente Paolo Aceto
paolo.aceto@regione.piemonte.it

Settore fitosanitario regionale: Coordinamento dell'attività di ricerca Alba Cotroneo
alba.cotroneo@regione.piemonte.it

Comparto "colture erbacee": referente Alberto Turletti
alberto.turletti@regione.piemonte.it