Regione Piemonte - Agricoltura - Ricerca e sperimentazione

In questa pagina:



I risultati del progetto «IMPREZA» finanziato dalla Regione Piemonte
Convegno "La delocalizzazione dei reflui zootecnici, un'opportunità per allevatori e frutticoltori"
3 Maggio 2011 - Sala Convegni "Brut e Bon" via Foro Boario, 21 12045 - Fossano


Giornata tecnica "Soluzioni operative per la delocalizzazione e l'utilizzo dei reflui zootecnici in frutteto"
13 Maggio 2011 - Azienda "Stroppiana Oreste", Frazione Rivalta di La Morra (Cn)

Con il recepimento a livello regionale della Direttiva nitrati e della conseguente individuazione di aree vulnerabili all’inquinamento da nitrati, ampie superfici regionali - caratterizzate da un elevato carico zootecnico - si trovano a dover fronteggiare il problema del reperimento di superfici su cui applicare la quantità di refluo zootecnico eccedente rispetto ai limiti posti dalla normativa.

Il progetto Impreza, finanziato dalla Regione Piemonte, si è posto come obiettivo l’individuazione di soluzioni alternative al tradizionale impiego dei reflui zootecnici sulle colture erbacee di pieno campo, estendendone l’uso anche alle colture arboree da frutto e da legno a rapido accrescimento (SRF), ampliando così lo spettro di possibili soluzioni per il loro corretto utilizzo agronomico nel rispetto della normativa vigente.

Nel corso del convegno del 3 maggio verranno presentati i risultatidella sperimentazione triennale relativi alle diverse tematiche affrontate: qualità dei suoli, caratteristiche quali-quantitative delle produzioni vegetali, soluzioni per la distribuzione in campo dei reflui.

La giornata tecnica, aperta a funzionari, tecnici, frutticoltoried allevatori, ha l’obbiettivo di far conoscere le soluzioni tecniche e le possibili modalità operative - individuate nell’ambito del progetto Impreza - per la distribuzione dei reflui zootecnici in frutteto.

Presentazioni dei relatori

Poster presentati durante la giornata tecnica