Regione Piemonte - Agricoltura - Ricerca e sperimentazione

In questa pagina:



Seminari, convegni e incontri tecnici

Convegno "I terroir delle Alpi per la caratterizzazione e la difesa delle produzioni casearie d’alpeggio"
19 - 20 ottobre 2010
Centro Incontri, Corso Stati Uniti, 21 – Torino


L'amplissima serie di tipi di vegetazione pastorale delle Alpi costituisce un "unicum" di straordinario valore sia in relazione alle finalità di utilizzazione zootecnica sia per le valenze ambientali, paesaggistiche e turistiche. La conservazione di queste risorse dipende dal mantenimento delle attività agropastorali e dal miglioramento della loro remuneratività soprattutto nel comparto delle produzioni casearie tradizionali montane, che devono essere rese più competitive attraverso iniziative che ne valorizzino la tipicità e il legame con il territorio nell’ambito di ben definiti terroir.

La conoscenza dei processi di filiera ha assunto negli ultimi anni una crescente importanza come base di lavoro per la valorizzazione delle produzioni tipiche, sia sotto l'aspetto della loro qualificazione che della loro tracciabilità.
Il Progetto FISR Pro-Alpe ha avuto come principale obiettivo quello di contribuire alla definizione di modelli di percorso proponibili per la valorizzazione delle produzioni casearie di territorio mediante studi di sistema che considerassero la filiera produttiva in tutte le sue componenti, dalla risorsa pascolo fino ai processi di trasformazione casearia, al fine di qualificare le produzioni, tracciare la filiera e legare oggettivamente il prodotto al territorio.

Il Convegno ha l'obiettivo di presentare i risultati ottenuti nel corso di una sperimentazione pluriennale condotta in diverse regioni dell'arco alpino e di discutere sulle relative ricadute applicative nei processi di valorizzazione delle produzioni casearie di territorio e nel miglioramento della funzionalità dei sistemi d'alpe.

Presentazione dei relatori

  1. Le politiche della Regione Piemonte per il sostegno e la valorizzazione dell’attività alpicolturale (pdf 2.093 KB)
    Paolo Aceto, Settore Servizi di Sviluppo Agricolo, Regione Piemonte
  2. Modelli produttivi lattiero-caseari nell’areale alpino italiano (pdf 2.272 KB)
    Stefano Bovolenta, DIAN, Università di Udine, Presidente SoZooAlp
  3. Pro-Alpe: un Progetto di filiera per la valorizzazione delle produzioni casearie d’Alpe (pdf 5.134 KB)
    Efisio Piano, Coordinatore Generale del Progetto Pro-Alpe, CRA-FLC, Lodi
  4. Caratterizzazione e utilizzazione delle risorse pastorali alpine e tracciabilità delle produzioni casearie derivate: 1. Pascoli e gestione pastorale (pdf 8.742 KB)
    Giampiero Lombardi e Andrea Cavallero, AGROSELVITER, Università di Torino; Mauro Bassignana, IAR, Aosta
  5. Caratterizzazione e utilizzazione delle risorse pastorali alpine e tracciabilità delle produzioni casearie derivate: 2. Composti volatili dell’olio essenziale
    Aldo Tava, CRA-FLC, Lodi
  6. Caratterizzazione e utilizzazione delle risorse pastorali alpine e tracciabilità delle produzioni casearie derivate: 3. Metaboliti volatili di natura terpenoidica (pdf 1.002 KB)
    Giuseppe Zeppa, DIVAPRA, Università di Torino
  7. Caratterizzazione e utilizzazione delle risorse pastorali alpine e tracciabilità delle produzioni casearie derivate: 4. Rapporti tra isotopi stabili di bioelementi (pdf 2.127 KB)
    Federica Camin e Luana Bontempo, IASMA Fondazione E. Mach, S. Michele A.A. (TN)
  8. Caratterizzazione e utilizzazione delle risorse pastorali alpine e tracciabilità delle produzioni casearie derivate: 5. Costituenti idrocarburici (pdf 644 KB)
    Aldo Tava e Valeria Pelizzola, CRA-FLC, Lodi
  9. Caratterizzazione e utilizzazione delle risorse pastorali alpine e tracciabilità delle produzioni casearie derivate: 6. Acidi grassi (pdf 3.253 KB)
    Mauro Coppa, AGROSELVITER, Università di Torino; Manuela Giordano, DIVAPRA, Università di Torino
  10. Caratterizzazione e utilizzazione delle risorse pastorali alpine e tracciabilità delle produzioni casearie derivate: 7. Profilo microbico e caratteristiche reologiche (pdf 4.264 KB)
    Milena Brasca e Tiziana Silvetti, CNR-ISPA, Milano
  11. Markers e collegamento tra terroir e prodotti caseari: metodologie e risultati (pdf 1.079 KB)
    Giovanna Contarini, CRA-FLC, Lodi; Michele Forina, DiCTFA, Università di Genova
  12. L’integrazione alimentare delle bovine da latte in alpeggio: 1. Fabbisogni e risposte animali (pdf 4.479 KB)
    Alberto Tamburini, DSA, Università di Milano
  13. L’integrazione alimentare delle bovine da latte in alpeggio: 2. Effetti sui prodotti caseari (pdf 1.645 KB)
    Tiziana Silvetti e Milena Brasca, CNR-ISPA Milano
  14. Applicazione di metodi rapidi di analisi e controllo (ppt 9.177 KB)
    Giorgio Masoero, CRA-PCM, Torino
  15. Strumenti per la definizione di un terroir (pdf 7.142 KB)
    Giovanni Argenti, DIPSA, Università di Firenze
  16. Conclusioni e prospettive sulla tracciabilità del sistema alpeggio (pdf 5.584 KB)
    Andrea Cavallero, AGROSELVITER, Università di Torino;
    Giovanna Contarini e Efisio Piano, CRA-FLC, Lodi