vai ai contenuti
vai al menu

Regione Piemonte per l'Accessibilità e l'Usabilità



Wcag 2.0 e i contenuti audio/video

La linea guida 1.2 delle WCAG 2.0 spiega come rendere accessibile un contenuto audio/video.
Per i contenuti video/audio bisogna fornire un'alternativa solo se questi non sono etichettati esplicitamente come alternativa ad un contenuto testuale.
Per ottenere il primo livello di accessibilità (Singola A) bisogna provvedere a fornire un'alternativa che presenti le informazioni equivalenti al tipo di media (es: descrizione testuale). Per i contenuti audio preregistrati bisogna fornire dei sottotitli sotto forma di media sincronizzati mentre per i contenuti video bisogna presentare una descrizione audio o un altro tipo di media.

Per ottenere il secondo livello di accessibilità (Doppia A), è necessario offrire dei sottotitoli per tutti i contenuti audio in tempo reale, e offire una descrizione audio per tutti i contenuti video preregistrati. La descrizione audio può essere integrata nell'audio del video e deve essere possibile la scelta tra le due differenti tracce audio.

Il terzo livello di accessibilità (Tripla A) richiede che per ogni contenuto audio preregistrato venga fornito un media sincronizzato che contenga l'interpretazione tramite linguaggio dei segni. La descrizione audio per i video preregistrati deve essere completa ed esaustiva, e qualora le pause del video non bastassero per inserire il commento, va inserita una traccia sincronizzata(per esempio mettendo in pausa il video mentre l'audio spiega quello che accade). Tutti i tipi di media preregistrati devono presentare un'alternativa sotto forma di altro tipo di media sincronizzato, mentre per i media in tempo reale, questa regola vale solamente per i contenuti audio.

Un discorso diverso viene fatto per i contenuti audio che vengono eseguiti automaticamente. Se tali contenuti durano per più di tre secondi bisogna provvedere a fornire delle funzionalità per metterlo in pausa o interromperlo. (Punto 1.4.2 Singola A)

Nei contenuti di solo audio preregistrato (Punto 1.4.7 Tripla A), viene inoltre fatta un'ulteriore precisazione. Se il contenuto contiene audio principalmente in primo piano e non sono CAPTCHA audio o Loghi audio e non rappresentano canzoni deve essere applicabile uno dei seguenti casi:

  • Nessuno sottofondo il contenuto audio non cotiene sottofondo.
  • Spegnimento il sottofondo può essere disattivato.
  • 20 dB il sottofondo sonore deve essere inferiore di almeno 20 decibel rispetto al parlato ad eccezione di suoni occasionali che durano uno o due secondi

Sitografia

Aggiornamento: maggio 2012

Torna su

stampa la pagina


Torna su


Torna su